La 3a causa del sovrappeso: la fame nervosa

FAME EMOZIONALE

Come abbiamo detto in un articolo precedente, le cause possibili del sovrappeso appartengono a 3 categorie:

  1. DIETA OSSESSIVA
  1. PROGRAMMAZIONE MENTALE ERRATA
  1. FAME NERVOSA

Spesso i ritmi di vita e di lavoro a cui siamo sottoposti condizionano le nostre abitudini alimentari: incalzate dalla fretta e dallo stress “metropolitano”, molte persone tendono a saltare la colazione, a pranzare velocemente con panini o cibo-spazzatura e a sgranocchiare biscotti o caramelle durante il giorno per placare i morsi della fame, in attesa dell’abbuffata serale.

C’è chi poi lavora in ambienti caotici e rumorosi e finisce spesso per accusare la tipica stanchezza “cronica” che spinge a mangiare più del necessario, con l’illusione di “tirarsi su” e sopportare meglio la fatica; oppure chi passa la giornata davanti al computer e videoterminali “bombardato” da un eccesso di stimoli e cerca di scaricare la tensione nervosa mangiando dolci e snack in modo compulsivo.

C’è chi poi mangia per cercare di migliorare il suo stato d’animo. Mangia per allontanare o cancellare tutte quelle sensazioni negative che sta provando. 9 volte su 10 una persona mangia NON perché ha fame ma perché sente una forte emozione emotiva.

Come hai potuto già provare sulla tua pelle, per dimagrire e mantenere il peso raggiunto per sempre NON basta mettersi a dieta, NON basta sapere quali cibi mangiare e NON basta allenarsi fisicamente nella maniera corretta.

Bisogna:

  • saper gestire la fame emozionale, nervosa
  • saper gestire le scuse che non ci fanno dimagrire
  • sapere su come usare al meglio le potenzialità della nostra mente…

e molto altro ancora…

Pensa un po’ come sarebbe bello smettere di essere vittima della fame nervosa, emozionale, riuscire a smettere di mangiare fuori pasto, quando sai che non dovresti…

Io l’ho fatto, centinaia di persone prima di te l’hanno fatto e hanno migliorato e a CAMBIATO immediatamente il loro modo di percepire se stesse, il loro peso e la loro vita.

E se in questo momento stai pensando a quello che ti dicono tutti quanti, che per smettere di mangiare per fame nervosa ci vuole tempo, fatica, sacrifici oppure bisogna andare da psicologi, da specialisti della mente… spendendo un sacco di soldi…

beh, lascia che ti dica he tutte queste cose non sono più vere.

Quelle persone ti parlavano con la voce del passato, perché non hanno la mentalità del presente. E lascia che ti dica che le ricerche hanno dimostrato che è possibile sconfiggere definitivamente la fame nervosa, emozionale, che è possibile smettere di essere vittima degli attacchi di fame in breve tempo e oggi le nuove scoperte e soprattutto questo programma ti può insegnare come smettere di mangiare per fame nervosa, emozionale in modo semplice, rapido e sicuro.

Clicca qui per scoprire come finalmente smettere di essere vittima della fame emozionale, nervosa: “Emotional Eat. Come sconfiggere la fame emozionale definitivamente”

*** *** ***

SEI VITTIMA DELLA FAME NERVOSA?

ORA PUOI ELIMINARLA DEFINITIVAMENTE

ISCRIVITI PER RICEVERE GRATIS L’EBOOK:
“EMOTIONAL EAT. COME SCONFIGGERE LA FAME EMOZIONALE DEFINITIVAMENTE”